Ultima modifica: 25 Gennaio 2016

Giornata della memoria

Accogliendo l’invito del Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei Diritti umani, in occasione della giornata della memoria, istituita con Legge 20 luglio 2000, n. 211, in ogni classe si leggeranno gli articoli istitutivi di tale giornata. (leggi tutto)

GIORNATA DELLA MEMORIA – 27 GENNAIO 2016 –

Accogliendo l’invito del Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei Diritti umani, in occasione della giornata della memoria, istituita con Legge 20 luglio 2000, n. 211, in ogni classe si leggeranno gli articoli istitutivi di tale giornata. In tale occasione, nella scuola secondaria, sarebbe opportuno ricordare tutte le stragi dei principali genocidi della storia, autentiche officine di morte e di morti, perseguiti con accanimento metodico : genocidio armeno; genocidio rom; indiani del Nord e Sud America; genocidio del Ruanda; genocidio dei Catari; genocidio ucraino; genocidio greco; Pol Pot in Cambogia; genocidio in Congo, etc.

In un’epoca così tormentata e ancora lontana dall’essere pacificata, si pensi al progressivo sterminio di cristiani e musulmani moderati ad opera dell’organizzazione terroristica jihadista sunnita Boko Haram in Nigeria ancora in atto, è fondamentale sensibilizzare le future generazioni circa i principi della tolleranza, della pace, della solidarietà, del rispetto reciproco fra individui e  popoli.

Il Dirigente Scolastico