Ultima modifica: 3 Ottobre 2016

Al Senato

Visita dell'IC "D. Alighieri" di Ripalimosani (CB)

Visita dell’IC “D. Alighieri” di Ripalimosani (CB)

La prima Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione celebrata con la premiazione dell’IC “Alighieri” di Ripalimosani (CB)

Fra le vincitrici del concorso nazionale “Testimoni dei diritti”, a.s. 2015-2016, la classe 3a della scuola secondaria di primo grado molisana è stata premiata oggi dal sen. Luigi Manconi.

E’ stata scelta proprio la data del 3 ottobre – nella ricorrenza della prima Giornata in memoria delle vittime dell’immigrazione –  per tenere la premiazione della scuola, poiché l’elaborato presentato nell’ambito del concorso – giunto con l’anno scolastico 2016-2017 alla nona edizione – era volto a “testimoniare” l’articolo 14 della Dichiarazione universale dei diritti umani.

“Un viaggio chiamato casa”, che  ha approfondito il tema del diritto d’asilo e dell’accoglienza dei migranti, è stato presentato dai preparati ragazzi della scuola media di Petrella Tifernina nei locali del Centro di in-Form@zione del Senato, alla presenza del sen. Luigi Manconi, presidente della Commissione per la tutela e la promozione dei diritti umani.

All’esposizione del progetto svolta dagli studenti è seguito un intervento del sen. Manconi, che si è complimentato vivamente con loro per il successo conseguito in uno dei più complessi e articolati concorsi tra quelli banditi dal Senato e dal MIUR. Il sen. Manconi ha sottolineato l’importanza della consapevolezza e della conoscenza dell’altro che gli studenti hanno acquisito durante il progetto, poiché questa è l’arma più potente per sconfiggere la xenofobia e favorire l’inclusione e la convivenza civile con gli immigrati.

A chiusura dell’incontro, il sen. Manconi ha premiato i ragazzi, che hanno poi svolto la visita di palazzo Madama.

Per leggere la notizia vai a http://www.senatoperiragazzi.it/galleria/Testimoni_Ripalimosani_2016